Trekking

Trekking

Trekking non solo come attività da fare in montagna, ma anche e soprattutto come modo alternativo, più umano, sano ed interessante per visitare piccoli angoli di una regione. Visitare non solo una città ma anche i suoi dintorni scoprendone gli angoli più nascosti. Potrete vivere l’armonia di paesaggi rurali ed autentici dai quali ci si allontana troppo spesso e godere di ciò che scorre davanti ai vostri occhi.

La Riserva Naturale di Montedimezzo rappresenta uno dei tanti angoli suggestivi del Molise. Fa parte delle riserve della biosfera istituite dall'Unesco nell'ambito del programma MAB; si estende per 291 ettari e ospita numerose specie arboree ed una ricca fauna. Vi sarà possibile notare numerosi animali selvatici tra cui cinghiali, daini, caprioli, cervi, etc. Il bosco, che è luogo ideale per salutari e ritempranti passeggiate, offre ai visitatori aree attrezzate per piacevoli soste, sentieri facilmente percorribili e la possibilità di visitare il Museo che raccoglie legni pregiati, anche antichi, sezioni di alberi, esemplari di uccelli e animali selvatici di piccola taglia, mappe e pannelli esplicativi, attrezzi legati al mondo contadino e pastorale, interessanti reperti floro- faunistici.

Se invece siete amanti delle escursioni e dei sentieri particolari, ce ne sono davvero tanti che potrete percorrere all’interno dell’Oasi WWF di Guardiaregia-Campochiaro, da quello dedicato alla visita delle grotte a quello che vi condurrà verso il Monte Mutria. La Riserva, nei suoi 2187 ettari, distingue tre ambienti naturali: il Monte Mutria che segna i confini con la vicina Campania, il canyon del Torrente Quirino, con la stupenda cascata di San Nicola e le tipiche incisioni di origine tettonica e carsica; e l’area della Montagna di Campochiaro caratterizzata da bellissime grotte

Scoprite l’offerta del Molise: munitevi di zaino, abbigliamento comodo e tanta voglia di esplorare!

Torna indietro
© 2019 FONTE DEL BENESSERE Resort e Centro Mességué - Privacy e Cookie

Design CODENCODE

Torna su